Misure di sostegno finanziario

Misure di sostegno finanziario

per micro, piccole e medie imprese

 

Informazioni e modalità di accesso

SERVIZI OGGETTO DELLE MISURE 

Prestiti non rateali (apertura di credito in conto corrente) 

Le aperture di credito, con scadenza prima del 30 settembre, sono prorogate in automatico sino al 30 settembre 2020 alle stesse condizioni.

Non è necessario per il Cliente inviare alcuna comunicazione alla Banca.

Mutui e altri finanziamenti a rimborso rateale

Il Cliente può richiedere alla Banca tramite apposito modulo (scarica e compila la richiesta):

  1. la moratoria della solo quota capitale dal 29.02.2020 al 30.09.2020
  2. la moratoria totale (quota capitale + interessi) dal 29.02.2020 al 30.09.2020 con possibilità di richiedere il pagamento della quota interessi:
    1. in unica soluzione alla prima rata di ammortamento successiva al 30 settembre;
    2. in più soluzioni distribuite sulla durata residua del piano di ammortamento (gli interessi maturati tra marzo e settembre sono rateizzati sulle rate residue sommandosi al capitale e agli interessi ordinari del piano).

Linee di credito commerciali  (Prestiti accordati a fronte di anticipi su crediti esistenti)

Il Cliente può richiedere alla Banca tramite apposito modulo (scarica e compila la richiesta):

  1. la proroga al 30.09 delle scadenze sui crediti in essere al 29 febbraio o stipulati tra il 29 febbraio e il 17 marzo, relative agli anticipi commerciali (Ri.Ba., Anticipo fatture, Anticipo Export, Anticipi contratti, Anticipi su altri documenti) la proroga al 30.09.2020 per Anticipi Import, fatture e RI.Ba. in essere al 29.02.2020

Tutte le proroghe applicate ai contratti sono valide anche per i rispettivi elementi accessori quali garanzie e assicurazioni, alle medesime condizioni secondo modalità che assicurino l’assenza di nuovi o maggiori oneri per entrambe le parti. Non verranno pertanto applicate spese ulteriori o variazioni di tasso.

MODALITA’ DI ACCESSO

Le richieste devono essere sottoscritte da persona con i poteri e devono essere inviate a mezzo pec, unitamente alla autocertificazione relativa al possesso dei requisiti di PMI, ai seguenti indirizzi:

  • area_ovest@pec.bccmilano.it per le filiali di: Bresso, Cinisello Balsamo, Lissone, Milano (via Sangallo, via M. Gioia e viale Monza), Monza (viale Sicilia e via Ticino), Paderno Dugnano, Rho, Seregno, Sesto San Giovanni (viale Gramsci, via Grandi, via C. da Sesto e via D. Chiesa) e Vimodrone 
  • area_est@pec.bccmilano.it per le filiali di: Bellinzago, Bellusco, Bernareggio, Burago, Busnago, Bussero, Calusco d'Adda, Cambiago, Cassano d'Adda, Cavenago, Cornate d'Adda, Gessate, Gorgonzola, Inzago, Masate, Melzo, Settala, Trecella, Trezzo sull'Adda, Usmate Velate, Vignate e Vimercate
  • area_centro@pec.bccmilano.it per le filiali di: Agrate Brianza, Brugherio, Caponago, Carugate, Cassina de' Pecchi, Cernusco sul Naviglio (piazza Unità d'Italia, via don Mazzolari e piazza Ronco), Cologno Monzese, Concorezzo, Pessano con Bornago, Pioltello, San Damiano, San Maurizio e Segrate

CONTATTI

Per qualsiasi informazione la tua filiale è a disposizione dalle 8.30 alle 13.00 (visualizza l'elenco dei recapiti telefonici e delle mail di tutte le filiali).

Per l'emergenza sono inoltre stati attivati due nuovi numeri 02 9274500  e  02 9274501 che potrai contattare dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00